Seminario quadri 2016 e costituzione del Consiglio direttivo
Un breve rapporto sulle giornate del 20 e 21 febbraio 2016

CD2016-2019Nella sua seduta del 20 febbraio a St. Moritz il Consiglio direttivo della Pgi ha fissato il programma delle priorità strategiche per i primi due anni della legislatura 2016–2019 e stabilito la propria organizzazione interna, prima di cedere la parola al proficuo dibattito del seminario dei quadri Pgi.

La presidente Paola Gianoli, confermata nel suo incarico dall’Assemblea dei delegati svoltasi a Lugano lo scorso 31 ottobre, conduce ex officio il settore della presidenza. Paola Gianoli si è diplomata presso la Scuola di traduzione e interpretariato di Ginevra e lavora come traduttrice indipendente.
Il Consiglio direttivo ha confermato Stefano Peduzzi – biologo - quale vicepresidente della Pgi e gli ha affidato le mansioni legate al settore Informazione e media, di cui già era responsabile nella precedente legislatura. Il neoeletto Claudio Losa – insegnante d’italiano – si occuperà del settore Istruzione e arte. Ad Alberto Maraffio – fisico e matematico – continuerà ad essere affidato il settore Ricerche. Il dr. Giancarlo Sala – docente d’italiano e futuro prorettore della Scuola cantonale grigione – si occuperà infine, come già passato, del settore Letteratura.
Con questa organizzazione il Consiglio direttivo della Pgi è pronto ad affrontare le sfide per il futuro del Sodalizio. In particolare il Cd intende dare priorità al rafforzamento della coesione sociale tra le comunità linguistiche a livello nazionale e cantonale, alla coesione interna del Grigionitaliano, al monitoraggio linguistico e dei media, nonché al coinvolgimento dei giovani e, ancora, ai preparativi per i festeggiamenti dei primi cento anni di vita della Pgi.

Sempre a St. Moritz, nelle giornate di sabato 20 e domenica 21 febbraio, si è tenuto l’annuale seminario dei quadri Pgi. Il seminario, che normalmente si svolge in primavera, è stato anticipato per discutere la presa di posizione del Sodalizio a riguardo del progetto di revisione totale della Legge sulla promozione della cultura posto in consultazione dal Governo negli ultimi giorni del 2015. I partecipanti hanno potuto dibattere e apportare ulteriori commenti al testo presentato dalla Sede centrale, ma anche riflettere sull’impatto che i nuovi compiti previsti per le Regioni dal progetto di legge potranno avere sull’attività della Pgi nel Grigionitaliano.

Per ulteriori informazioni si prega di contattare il segretario generale Giuseppe Falbo: giuseppe.falbo@pgi.ch, tel. 081 252 86 16.

 

Calendario eventi


Diamo voce ai volontari

R.PedrussioCitazione
Renzo Pedrussio

Mi impegno per la Pgi perché…

tengo alla mia identità grigionitaliana.