Globalizzazione e multilinguismo

Copertina-QGI-12011Il numero 2011/1 dei «Quaderni grigionitaliani» è dedicato alla situazione delle lingue in un contesto sempre più caratterizzato dalla globalizzazione. Esso contiene gli approfondimenti delle tematiche discusse nell’ambito di un convegno internazionale nel «Denklabor Villa Garbald».

L'incontro, che si è tenuto in Bregaglia dal 2 al 5 giugno 20110, è stato organizzato da Mario Frasa, del Centro di dialettologia e di etnografia del cantone Ticino, e da Marco Baschera, del Seminario di letterature comparate dell’Università di Zurigo. Hanno preso parte al convegno filosofi del linguaggio, linguisti, giuristi, critici letterari, artisti e scrittori attivi e noti in ambito nazionale e internazionale. Prendendo spunto dalla situazione della Bregaglia, i contributi che costituiscono questo numero dei «Quaderni» affrontano problematiche relative al futuro delle lingue della Svizzera e dell’Europa, che tendono da un lato a una progressiva uniformità e dall’altro, in seguito all’incontro di culture e lingue diverse, a una crescente complessità. Problematiche che vengono tematizzate nell’ottica del rapporto fra realtà locale e globalizzazione, poiché questioni relative a lingue e culture regionali si risolvono al meglio in un contesto multilingue e multiculturale, nel quale rientra anche il rapporto fra lingua e immagine.

Per informazioni ed ordinazioni: ordinazioni@pgi.ch.


Fotografia: Dettaglio della copertina del monotematico che si presenta nella sua nuova veste grafica realizzata da Erik Dettwiler


 

Calendario eventi


Diamo voce ai volontari

G.SalaCitazione
Giancarlo Sala

Per me la Pgi è importante perché…

difende, sostiene e diffonde la cultura grigionitaliana e italiana in Svizzera.