Concerto d'inverno
St. Moritz, Hotel Laudinella, giovedì 8 dicembre 2016, ore 20.00 

rsz concerto natale coro cai sondrioLa Pgi Engadina chiude la stagione di eventi 2016 con un concerto del Coro CAI di Sondrio. Nato nel 1964, il Coro CAI di Sondrio ha al suo attivo oltre ottocento esibizioni in Italia e all'estero, a cominciare dalla Svizzera ma anche in altri paesi europei e persino in Australia e Sudamerica.


Alcuni di questi concerti hanno avuto luogo in importanti sedi istituzionali, quali la Camera dei Deputati e si sono svolte alla presenza di personalità quali il Papa e il Presidente della Repubblica italiana. Nel corso della sua storia il Coro s è distinto più volte in importanti concorsi nazionali e ha al suo attivo nove incisioni, quattro LP e cinque CD. L'ultimo dei suoi lavori è un triplo CD, contenente cinquanta brani con registrazioni nuove e meno recenti, realizzato in occasione del 50° anniversario della fondazione.

Dopo oltre trent'anni di direzione da parte di Siro Mauro, padre della coralità valtellinese, dal 2000 la bacchetta del Coro CAI è nelle mani del maestro Michele Franzina.

Il Coro ha un ricco repertorio con centinaia di brani di tradizio-ne popolare montana italiana ma anche internazionale, con canti che provengono dall'Ungheria, dalla Francia, dagli Stati Uniti, dal Sudafrica, dalla Russia, da Israele e da altri paesi ancora.

Uno dei segni distintivi del Coro è la varietà delle canzoni e degli armonizzatori, che ci permetterà di assistere a un viaggio variegato e pieno di colori nella musica popolare di tutto il mondo.

Quel che conta, nel fare parte di un coro come in questa serata, è la voglia di cantare e di stare insieme, di emozionarsi e di lasciarsi coinvolgere da una musica che riscalderà la fredda serata engadinese facendoci entrare nel clima festivo del periodo natalizio.

Informazioni: engadina@pgi.ch / Tel. +41 (0)81 822 17 11 (Maurizio Zucchi)

 

Calendario eventi


Diamo voce ai volontari

Giorgio Lardi citazione
Giorgio Lardi

Io mi impegno per la Pgi perché…

la cultura è la nostra identità.