Serenata d'Estate, Orchestra da Camera dei Grigioni
Soglio, Chiesa di San Lorenzo, venerdì 17 agosto 2018, ore 20.30

Bild BläserContinua la collaborazione della Pgi Bregaglia con l'Orchestra da Camera dei Grigioni per una serata di musica che soddisfa sia i grandi intenditori che gli appassionati di buona musica. Il concerto si terrà nella chiesa di San Lorenzo e sarà un'occasione per ascoltare un repertorio alto, ma al tempo stesso fresco.

Per questo evento, nel cuore dell'estate, non poteva esserci titolo più adatto di Serenata d'Estate.

Il programma è prestigioso e particolare, e non mancherà di attirare molte persone dalla Bregaglia e dall'Italia.

Si parte con la "Gran Partita" di Mozart, come è stata successivamente denominata: La serenata KV 361 di Mozart, una delle sue opere migliori per quanto riguarda la composizione  di musica da camera. Non si conosce esattamente l'anno di composizione di questa Serenata, ma si ha ragione di ritenere che essa sia stata scritta a Vienna intorno al 1783-84, contemporaneamente al Concerto per pianoforte in mi bemolle maggiore K. 449.
Il contributo di Mozart a questo genere di composizioni fu, naturalmente, elevatissimo.
Egli sfrutta al massimo i colori delle diverse coppie strumentali, e mostra una freschezza inventiva che va al di là di qualsiasi ragione di circostanza, richiedendo agli strumentisti eccezionali abilità virtuosistiche ed  espressive, che appartengono al più raffinato stile cameristico.
L'immaginazione di Mozart può scatenarsi con gli ottoni in una gamma inesauribilmente ricca: il risultato è un capolavoro di proporzioni sinfoniche.

Si continua poi con Friedrich Gulda, celebre pianista austriaco morto nel 2000, mente a volte eccentrica, che guardava ben oltre il genere classico. Non solo ha suonato il pianoforte in modo fenomenale, ha anche composto un Concerto per violoncello e fiati, nel 1980 circa, il cui unico a cimentarsi, a quel tempo, fu Heinrich Schiff.
Si tratta di un intrattenimento molto divertente, non sempre seriamente ricercato, che passa attraverso tutti i tipi di generi musicali, dal concerto solista al jazz, alla musica folk alpina austriaca. Virtuosità, improvvisazione e arte strumentale di trasformazione sono richieste alla solista Karolina Öhmann. La sua ricca esperienza in molti stili e, soprattutto, nella Nuova Musica hanno fatto della violoncellista svedese la partner ideale per l'Orchestra da Camera dei Grigioni, sotto la direzione di Philippe Bach.

Costo del biglietto:  20 chf. Per prenotazioni rivolgersi a Bregaglia Engadin Turismo
Ufficio Informazioni Soglio
Tel. 081 822 17 49


Per informazioni: bregaglia@pgi.ch

Locandina

 

Calendario eventi

grigionitaliano.ch