Pro Grigioni Italiano

Valposchiavo
Incontro con l'autore romancio Göri Klainguti
Poschiavo, Aula Evangelica, venerdì 2 febbraio 2018, ore 20.30

klaingutiLa Pgi Valposchiavo organizza una serata di lettura e presentazione dei romanzi e dei racconti di Göri Klainguti, uno dei massimi scrittori romanci viventi. Ad affiancarlo il traduttore in lingua italiana delle sue opere Walter Rosselli.

Nato a Pontresina, abitante a Samedan, premio Schiller per la letteratura romancia nel 2005, scrittore, poeta, artista, videomaker, e nella vita contadino, ora in pensione, Göri Klainguti è un autore "inafferrabile", nel senso che è difficile definirlo nella sua interezza artistica, letteraria e professionale. La sua scrittura permanentemente intrisa di umorismo è una continua sorpresa per il lettore con effetti da prestigiatore della narrazione, oppure da scanzonato saltimbanco della letteratura. Si diverte a prendere in giro i suoi personaggi: il detective Linard Lum, il cancelliere comunale Duri Capunt, il guardiacaccia Fadri che non riesce a cogliere sul fatto il cacciatore-bracconiere Culaiscem, personaggi in perenne pena di fare il loro dovere istituzionale in un mondo, però, dominato dall'imprevedibilità e dalle meraviglie che riserva la vita. Ecco che nel romanzo breve Marcel Dupont e i gemelli criminali (Gabriele Capelli Editore, 2016) un parto gemellare nella famiglia di Gian Sulvèr, contadino che decide di nascondere anagraficamente l'identità di uno dei due figli, provoca scompiglio sia nella vita di paese che - per finire - a livello internazionale.

Scene di caccia, avventure nei paesaggi alpini dell'Engadina, relazioni con i diversi uffici pubblici, il plurilinguismo grigionese, sono alcuni temi ricorrenti - affini anche alla quotidianità della Valposchiavo – della sua produzione letteraria che ritroviamo nella raccolta di racconti Storie brevi (Edizioni Sottoscala, 2015).

Le due opere citate sono state pubblicate in lingua italiana negli ultimi anni grazie alla traduzione di Walter Rosselli, premio Schiller 2014 per la traduzione, che parteciperà all'incontro parlandoci del lavoro di "travaso linguistico" della scrittura di Klainguti dal romancio alla lingua di Dante, oltre a commentare passaggi narrativi e stile dello scrittore engadinese.

La presentazione delle opere letterarie da parte dell'autore e del traduttore sarà alternata da letture in lingua originale e nella traduzione in lingua italiana.


Biografie

Göri Klainguti è nato il 1° agosto 1945 a Pontresina e oggi vive da contadino pensionato a Samedan. Scrive e dipinge fin dall'infanzia. Ha pubblicato diversi libri in romancio: Gian Sulvèr (1977), Linard Lum, raquints criminals (1988); Raschladüras (2004); L'ü (2005), per citarne alcuni. Nel 2005 ha ricevuto il Premio Schiller per l'insieme delle sue opere.

Walter Rosselli è nato il giorno di Natale 1965 a Preonzo e vive a Montreux. Ha studiato lettere retoromanze, iberiche e scandinave. Ha ricevuto il Premio Terra Nova della Fondazione Schiller Svizzera 2014 per la traduzione in francese del romanzo di Oscar Peer, La chasa veglia – La Vieille maison, Plaisir de lire, 2013. Traduttore anche delle opere di Leo Tuor.


Ringraziamenti

L'evento è possibile grazie all'importante sostegno di Pro Helvetia Fondazione svizzera per la cultura; Promozione della Cultura Comune di Poschiavo.

Informazioni: valposchiavo@pgi.ch +41 (0)81 839 03 41.

 

Calendario eventi

grigionitaliano.ch