Pro Grigioni Italiano

Valposchiavo
Filippo Tuena - Pagine di musica
Poschiavo, Casa Console, 20 e 21 settembre 2018, ore 20.30

tuena copiaDoppio appuntamento intorno alla narrativa di Filippo Tuena nella sala concertistica di Casa Console. In programma un colloquio con l'autore e un concerto-lettura attorno al romanzo Memoriali sul caso Schumann. La piccola rassegna è in collaborazione con il Museo d'Arte Casa Console.

Romanziere e saggista affermato nel mondo editoriale italiano, Tuena torna in Valposchiavo dopo l'incontro tenutosi presso l'Hotel Le Prese nel 2016. Si presentano nel primo appuntamento (giovedì 20 settembre 2018, ore 20.30) le sue ultime fatiche letterarie Memoriali sul caso Schumann (Il Saggiatore 2016) e Com'è trascorsa la notte. Il sogno (Il Saggiatore 2016). La prima è un romanzo sulla vita, i rapporti famigliari, il mito di Robert Schumann, aspetti che saranno ulteriormente approfonditi con le Lettere da Endenich (Ed. ItaloSvevo 2017) scritte dal compositore a sua moglie Clara, per la prima volta tradotte in italiano e con la curatela di Tuena. La seconda (Com'è trascorsa la notte) è una rivisitazione letteraria e allo stesso tempo un'opera saggistica sulla commedia teatrale shakespeariana Sogno di una notte di mezza estate. La serata sarà moderata dal collaboratore regionale Pgi Giovanni Ruatti.

Nel secondo incontro (venerdì 21 settembre, ore 20.30) è in programma un concerto-lettura in collaborazione con la Scuola Musicale Poschiavo. Alcuni pezzi del compositore Robert Schumann (1810-1856) saranno suonati al pianoforte dagli insegnanti della Scuola Musicale Poschiavo e intercalati da letture di brani tratti dal romanzo Memoriali sul caso Schumann e letti dallo stesso autore.

Programma del concerto-lettura

• R. Schumann, Kinderszenen Op. 15 - 
Pianoforte a 4 mani

• R. Schumann, Bilder aus Osten (Quadri dall'Est): 
6 Improvvisi Op. 66 - Pianoforte a 4 mani

• R. Schumann, Geistevariationen in Mib Op. Postuma

Al pianoforte gli insegnanti della Scuola Musicale Poschiavo

• Rachele Tarquini-Costa

• Enrico Pradella

• Moreno Pozzi

Letture dai Memoriali sul caso Schumann

• Filippo Tuena


Biografia

Filippo Tuena nasce a Roma nel 1953 da una famiglia di origine composite, poschiavine (Le Prese, per la precisione) e romane da parte di padre; pugliesi e triestine da parte di madre. Il suo esordio narrativo Lo sguardo della paura (Leonardo 1991) vince nel 1992 il Premio Bagutta Opera prima. Nel 1999 esce Tutti i sognatori (Fazi), vincitore del Premio Grinzane-Cavour 2000, cui fanno seguito La grande ombra (Fazi 2001; nuova ed. 2008), Le variazioni Reinach (Rizzoli 2005), insignito del Premio Bagutta, e Ultimo parallelo (Rizzoli 2007; nuova ed. Il Saggiatore 2013), vincitore del Premio Viareggio-Rèpaci. Dal 2010 Filippo Tuena cura la collana «Tusitala» per la casa editrice romana Nutrimenti. I suoi ultimi volumi sono Stranieri alla Terra (Nutrimenti 2012) Quanto lunghi i tuoi secoli (Pro Grigioni Italiano, 2014), Memoriali sul caso Schumann (Il Saggiatore, 2016) e Com'è trascorsa la notte. Il sogno (Il Saggiatore 2017).


Giovedì 20 settembre 2018, ore 20.30
Incontro con lo scrittore Filippo Tuena
Ingresso libero

Venerdì 21 settembre 2018, ore 20.30
Concerto-lettura Memoriali sul caso Schumann
Entrata: CHF 15.-
Entrata soci Pgi, studenti e apprendisti: CHF 10.-

Prenotazioni
Museo d'Arte Casa Console
+41 (0)81 844 00 40
info@museocasaconsole.ch

Informazioni
Pro Grigioni Italiano sez. Valposchiavo
+41 (0)81 834 63 17
valposchiavo@pgi.ch

Scarica la locandina

I due appuntamenti godono del sostegno di Promozione della cultura del Cantone dei Grigioni e di Promozione della cultura del Comune di Poschiavo.

 

Calendario eventi

grigionitaliano.ch